NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Catturato dopo inseguimento di CC e PS uno degli autori dei furti di Pasqua a Rende

     

     

    Catturato dopo inseguimento di CC e PS uno degli autori dei furti di Pasqua a Rende

    18 apr 17 Nella tarda serata di ieri, Agenti in servizio presso il Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale della Polizia di Stato, unitamente a personale dell'Aliquota Radiomobile dei Carabinieri di Rende hanno tratto in arresto in flagranza di reato Zeljko Mijailovic, di 34 anni di nazionalità serba, per furto aggravato in concorso, lesioni, violenza e resistenza a P.U. In particolare nel primo pomeriggio di ieri Carabinieri in servizio presso la citata Aliquota, si portavano, su indicazione della centrale operativa dell'Arma, in località Surdo del Comune di Rende, al fine di rintracciare ed identificare gli occupanti di una vettura con targa straniera, segnalati ripetutamente come probabili autori di vari furti in appartamenti di quel Centro. Gli agenti, una volta giunti all'incrocio tra Via Manzoni e Via Molinaro della località Surdo di Rende, notavano l'autovettura segnalata poco prima, parcheggiata nei pressi di un'edicola ivi ubicata e, pertanto, si fermavano per effettuare i dovuti controlli adoperando tutte le opportune misure di sicurezza. Non appena uno dei Carabinieri si avvicinava allo sportello lato guida di detta autovettura, il conducente dava una sportellata al militare facendolo cadere a terra e irnmediatamente, effettuando una manovra repentina si dava alla fuga in direzione del Centro Storico di Rende. I Carabinieri di lanciavano all'inseguimento dell'auto utilizzando i dispositivi di emergenza e dopo circa 100 metri la affiancavano intimando l'Alt. Il conducente di detta vettura con l'intento di spingere l'auto dei Carabinieri fuori strada e arrestare l'inseguimento, effettuava una improvvisa manovra di speronamento entrando in collisione con l'autovettura di servizio. Nonostante il forte urto subito e i danni meccanici riportati dall'auto i militari continuavano l'inseguimento per altri circa 300 metri allorquando, in una curva a gomito i fuggitivi perdevano il controllo del proprio veicolo, andando a sbattere violentemente sul cordolo in cemento armato che delimita la carreggiata. A seguito dell'urto gli occupanti dell' auto inseguita si davano alla fuga a piedi in direzione di un burrone pieno di rovi ed alta vegetazione inseguiti dai due Carabinieri. In perfetto coordinamento le informazioni sull'accaduto venivano scambiate tra le Sale Operative delle due Forze di Polizia e scattava immediatamente un articolato piano di ricerca a largo raggio. Infatti il dispositivo interforze coordinato dalle sale operative della Polizia di Stato e dei Carabinieri, presidiava tutta la zona in cui si trovavano i malviventi, precludendo loro di fatto e senza interruzione ogni via di fuga. In località Piano Monello di Rende (CS), Agenti del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale della Polizia di Stato, notavano un individuo, corrispondente alla descrizione di uno dei fuggitivi, che si aggirava con fare sospetto in quella zona ed immediatamente procedevano a bloccarlo per I' identificazione, constatando che aveva sul viso e sulle braccia dei vistosi graffi, probabilmente provocati dai rovi in cui si era inoltrato per sfuggire alla cattura. La persona fermata veniva successivamente riconosciuta dagli operatori della pattuglia dei Carabinieri quale uno degli occupanti della vettura inseguita ed identificata per Zeljko Mijailovic, peraltro gravato da numerosissimi precedenti penali e di polizia specifici. Alla luce degli elementi di reità raccolti, lo stesso veniva condotto presso gli Uffici della Questura di Cosenza ove congiuntamente con i militari dell'Arma gli operatori di Polizia lo traevano in arresto peni reati di furto aggravato in concorso, lesioni, violenza e resistenza a P.U. Dai controlli sul veicolo sequestrato, venivano rinvenuti arnesi atti allo scasso, nonché gioielli, argenteria ed altri preziosi, compendio di furti in abitazioni consumati in Rende. In serata, infatti, al rientro dalla Pasquetta alcuni cittadini hanno denunciato di aver subito un furto rientrando, così, in possesso di quanto loro sottratto. Funzionano i servizi di controllo del territorio predisposti in sede di Tavolo Tecnico in Questura per la Pasqua sicura e che hanno visto operare congiuntamente, in coordinarnento operativo, la Polizia di Stato e l'Arma dei Carabinieri allo scopo di prevenire, come preannunciato, i reati di natura predatoria. L'uomo, dopo la "direttissima" è stato accompagnato in carcere.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana di Cosenza"

     

     
Pubblicità

VotoElezioni 2014: -- Regionali - dati definitivi --- Preferenze definitive Cosenza --- i Consiglieri regionali eletti

Elezioni 2013: --- Camera gli eletti in Calabria --- Senato gli eletti in Calabria --- Dati definitivi Senato --- Dati definitivi Camera --- Proiezioni e Affluenze

Elezioni 2012: --- Cassano Ionio (sindaco e seggi), Castrovillari (sidnaco e seggi), Paola (sindaco e seggi) -- Catanzaro (89 su 90) -- Palmi (sindaco e seggi) --- (CS) Eletti sindaci in provincia di Cosenza --- (CZ) provincia Catanzaro --- (KR) Cirò e Roccabernarda--- (RC) provincia di Reggio Calabria --- (VV) provincia di Vibo Valentia

VotoElezioni 2011: Tutti i candidati --- Tutti i sindaci in Calabria --- Elenco scrutatori a Cosenza --- I voti di tutti i candidati Cosenza --- I voti di tutti i candidati Reggio Calabria --- Video Beppe Grillo --- Video Bersani

I dati definitivi dei ballottaggi con seggi ed eletti: Cosenza - Crotone - San Giovanni in Fiore - Provincia Reggio Calabria -

I dati del primo turno di tutti i Comuni della Calabria : Crotone - Reggio Calabria eletti - Catanzaro eletti - Cosenza eletti - Vibo Valentia - Provinciali: -Reggio Calabria --- Tutte le affluenze --- -

Elezioni/ballottaggi: --- Occhiuto strappa la rossa Cosenza "Sarò Sindaco di tutti". Dal c/sinistra accuse di trasversalismo --- Paolini "Rispetto esito elezioni" --- Occhiuto "Sarò Sindaco della riconciliazione" --- Scopelliti ai festeggiamenti di Occhiuto - Chiusi seggi --- Tutte le affluenze in Calabria

 

 


    Facebook
 Ultime

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home .Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore