NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Cosenza/Commissione comunale Cultura propone Festival del corto

     

     

    Cosenza/Commissione comunale Cultura propone Festival del corto

    03 nov 11 Un Festival del cortometraggio che dovrebbe svolgersi a Cosenza nel mese di giugno del 2012. La proposta è della Commissione cultura di Palazzo dei Bruzi, presieduta da Claudio Nigro e sarà illustrata nel corso della seduta convocata per lunedì prossimo 5 dicembre, alle ore 16,00, nella sala adiacente a quella del consiglio comunale, al terzo piano di Palazzo dei Bruzi. Con l'occasione l'organismo consiliare ospiterà la giovane attrice e sceneggiatrice cosentina Annalisa Macchione, interprete del cortometraggio "I Met Andy" , già presentato qualche mese addietro alla città e che sarà proiettato nuovamente davanti ai componenti della commissione cultura. Relatore della proposta è il consigliere comunale Mimmo Frammartino, già fautore in commissione, del programma di incontri con giovani autori e scrittori calabresi e cosentini, con la prospettiva di dar loro una chance per dare visibilità ai loro libri, quasi mai baciati dal successo, discuterne e farli conoscere alla città. Dopo i libri è ora la volta dei cortometraggi e la presentazione di "I Met Andy", con Annalisa Macchione, sarà propedeutica a lanciare la proposta di dar vita a Cosenza ad un vero e proprio festival del cortometraggio. Piena di inventiva, esuberante, ma allo stesso tempo di una semplicità disarmante, Annalisa Macchione è un'artista completa. "I Met Andy" è il suo primo lavoro. Non male per una ragazza di soli 21 anni. Il cortometraggio è una sorta di documentario che racconta una storia sospesa tra sogno e realtà. Una storia che farà rivivere gli anni della Pop Art e di Andy Wharol per chi li ha già vissuti o conoscere per la prima volta il mondo della Factory , per chi in quegli anni ancora non c'era. Oltre ad essere la sceneggiatrice, Annalisa è anche l'attrice principale del corto. Nei panni di una pseudo Edie Sedgwick (storica Musa del grande artista americano), la Macchione guida, nel cortometraggio, il pubblico alla scoperta di Andy Warhol e della sua magnifica arte. Il film è stato diretto da Elias Mulkanto, giovane regista cosentino, con esperienze importanti alle spalle per aver lavorato, tra gli altri, con il regista Ettore Pasculli e per aver sceneggiato diversi film.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- > Guarda l'indice delle notizie su: "Area Urbana di Cosenza"

     

     

VotoElezioni 2011: Tutti i candidati --- Tutti i sindaci in Calabria --- Elenco scrutatori a Cosenza --- I voti di tutti i candidati Cosenza --- I voti di tutti i candidati Reggio Calabria --- Video Beppe Grillo --- Video Bersani

I dati definitivi dei ballottaggi con seggi ed eletti: Cosenza - Crotone - San Giovanni in Fiore - Provincia Reggio Calabria -

I dati del primo turno di tutti i Comuni della Calabria : Crotone - Reggio Calabria eletti - Catanzaro eletti - Cosenza eletti - Vibo Valentia - Provinciali: -Reggio Calabria --- Tutte le affluenze --- -

Elezioni/ballottaggi: --- Occhiuto strappa la rossa Cosenza "Sarò Sindaco di tutti". Dal c/sinistra accuse di trasversalismo --- Paolini "Rispetto esito elezioni" --- Occhiuto "Sarò Sindaco della riconciliazione" --- Scopelliti ai festeggiamenti di Occhiuto - Chiusi seggi --- Tutte le affluenze in Calabria

 

 


    Facebook
 Ultime Notizie
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore