NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

n

      Condividi su Facebook

      Le notizie del giorno dall'Italia e dal mondo

       

       

      Le notizie di oggi in Italia e nel mondo

      +++ ANSA: LE NOTIZIE DEL GIORNO ORE 23.00 +++

      IL CENTRODESTRA AVANTI NEGLI EXIT POLL, FDI AL 22-26% PD AL 17-21%, M5S SOPRA LA LEGA, CALENDA POCO PIÙ DI FI

      Il centrodestra avanti nei primi exit poll del Consorzio Opinio per la Rai. Fdi è il primo partito alla Camera con il 22-26%, il Pd è indicato al 17-21%, M5s al 13,5-17,5% è sopra la Lega data all'8,5-12,5%, Azione-Italia Viva con il 6,5-8,5% leggermente meglio di Forza Italia che sarebbe al 6-8%, Verdi-Si al 3-5%, +Europa al 2,5-4,5%, Noi Moderati a 0,5-2,5%, Impegno civico a 0-2%, Italexit a 0,5-2,5%. Il centrodestra otterrebbe così il 41-45% (227-257 seggi alla Camera e 111-131 al Senato) contro il 25,5-29,5% del centrosinistra (78-98 seggi alla Camera, 33-53 al Senato). M5s avrebbe 36-56 segg9i alla Camera e 14-34 al Senato, Azione-Italia Viva 15-25 alla Camera e 4-12 al Senato. Nel dato delle 19 fornito dal Viminale, l'affluenza al voto è in calo di oltre 7 punti rispetto alle politiche del 2018: 51,16% contro il 58,4% di cinque anni fa. Nella notte il dato finale rilevato alle 23.

      UCCISA IN IRAN HADITH NAJAFI, RAGAZZA SIMBOLO DELLE PROTESTE ATTIVISTI E GIORNALISTI, 'COLPITA DA SEI PROIETTILI A KARAJ'

      Hadith Najafi, la ragazza simbolo delle proteste in Iran dopo l'assassinio di Mahsa Amini, è stata uccisa a Karaj. 'Sua sorella mi ha detto che aveva solo 20 anni ed è stata uccisa da 6 proiettili nella città di Karaj', scrive sul suo profilo Twitter la giornalista iraniana Masih Alinejad. Era diventato virale il video nel quale Hadith, senza velo, si legava i capelli prima di una manifestazione.

      DUEMILA ARRESTI IN RUSSIA, ALLEATI DI PUTIN IN ALLARME KIRILL, 'PER CHI MUORE IN UCRAINA LAVATI TUTTI I PECCATI'

      Sono 799 i manifestanti detenuti in Russia dopo gli arresti nelle proteste contro la mobilitazione annunciata da Putin, secondo gli ultimi dati del progetto media indipendente sui diritti umani Ovd-Info. In totale sarebbero stati arrestati 2mila dimostranti, per la maggior parte rilasciati. Intanto, i due legislatori più anziani della Russia hanno espresso preoccupazione per il modo in cui si sta svolgendo la campagna di mobilitazione nel Paese e il patriarca Kirill ha annunciato che ai soldati che muoiono in Ucraina saranno 'lavati tutti i peccati'.

      LA MADRE DI SAMAN INTERCETTATA, 'IO E TUO PADRE MORTI LÌ' INTERCETTATA UNA CONVERSAZIONE DELLA DONNA CON L'ALTRO FIGLIO

      'Noi siamo morti sul posto'. Sono parole pronunciate da Nazia Shaheen, madre di Saman Abbas, la 18enne pachistana scomparsa da Novellara, in provincia di Reggio Emilia, il 30 aprile 2021, in una conversazione con l'altro figlio, intercettata a fine agosto 2021. È la prima volta dal delitto che spuntano parole della donna, che parla di sé e del marito, Shabbar Abbas. La telefonata è nel maxi faldone del processo che inizierà a febbraio a Reggio Emilia e che, dopo le indagini, vede imputati per omicidio 5 familiari della ragazza: i genitori, latitanti in Pakistan, due cugini e uno zio, arrestati tra Francia e Spagna.

      NUBIFRAGI IN TOSCANA E CAMPANIA, ALLERTA ROSSA IN BASILICATA A ISCHIA IN CANOA PER STRADA. L'ARNO TORNA FIUME IN UNA NOTTE

      Campagne sommerse, automobilisti intrappolati nel fango, un seggio elettorale allagato e, ad Ischia, perfino chi è andato a lavorare attraversando in canoa le strade inondate. Le piogge hanno colpito soprattutto il centro Italia, con il maltempo che ora punta a Sud: per le prossime ore la Protezione civile ha diramato un avviso con allerta rossa in Basilicata e arancione su parte della Calabria, in Molise, Puglia e Campania. Campania e Toscana le Regioni più colpite nelle ultime 24 ore. L'Arno a Firenze si è ingrossato in poche ore da modesto corso d'acqua a fiume disteso da una riva all'altra.

      IL PAPA A MATERA, 'FATE PIÙ FIGLI E ACCOGLIETE I MIGRANTI' 'BASTA MURI'. L'INVITO DI ZUPPI A 'RICUCIRE LE LACERAZIONI'

      'Io oserei oggi chiedere per l'Italia più nascite, più figli', ha detto il Papa all'Angelus da Matera, pregando 'per i bisogni più urgenti del mondo'. 'I migranti vanno accolti, accompagnati, promossi e integrati', ha aggiunto. Niente muri di separazione: 'Se scaviamo adesso un abisso con i fratelli e le sorelle, ci scaviamo la fossa per il dopo; se alziamo adesso dei muri, restiamo imprigionati nella solitudine e nella morte anche dopo'. 'Il gusto del pane - ha detto il presidente della Cei Zuppi - significa amabilità, empatia, passione di ricostruire la comunità lacerata, difesa della casa comune, gioia, voglia di relazione con tutti'. (ANSA).

      Pagina aggiornata alle 23:00 del 25/09/2022

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca"

     

     
Pubblicità


Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito