NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
  o99

      Condividi su Facebook

      Le notizie del giorno in Calabria

       

       

      Le notizie del giorno in Calabria

      CORONAVIRUS: 817 I CASI POSITIVI IN CALABRIA, 22 PIÙ DI IERI LE VITTIME SONO 58, ESEGUITI 12.133 TAMPONI, 11.316 I NEGATIVI

      Sono 817, 22 più di ieri, i casi positivi al coronavirus in Calabria. Lo riferisce il bollettino della Regione Calabria che a fronte di 12.133 tamponi rileva che quelli risultati negativi sono 11.316. Le vittime sono 58, 2 più di ieri.

      CORONAVIRUS:SANTELLI,STANZIEREMO PIÙ DI GOVERNO PER CALABRIA 'IN SETTIMANA IN GIUNTA PROVVEDIMENTO PER BUONI SPESA FAMIGLIE'

      "Questa settimana porteremo in Giunta uno stanziamento per i buoni spesa per le famiglie calabresi per un importo superiore a quanto lo #Stato ha stanziato per la #Calabria". Lo scrive la presidente della Regione Calabria Jole Santelli sul suo profilo Facebook. "Un provvedimento prosegue - che va ad aggiungersi al fondo #RipartiCalabria approvato la scorsa settimana: 150 milioni di euro dedicato alla ripresa economica della nostra regione".

      CORONAVIRUS: 'RUBATE STIPENDI', INFERMIERI DENUNCIANO MEDICO NEL COSENTINO, AVEVANO LAMENTATO CARENZE MISURE DI PROTEZIONE

      Sette infermieri aggrediti verbalmente e offesi in ospedale a Cetraro, hanno presentato un esposto contro un medico in servizio che li avrebbe insultati: "Siete qui solo per rubare lo stipendio, non siete infermieri". A darne notizia è il presidente dell'Ordine delle professioni infermieristiche della provincia di Cosenza, Fausto Sposato. L'esposto in autotutela è stato indirizzato al commissario straordinario dell'Asp di Cosenza, al direttore sanitario dello spoke Paola-Cetraro relativamente a fatti accaduti lo scorso 3 aprile durante il turno di servizio pomeridiano nell'U.O. di Pneumologia-Covid situata nell'ex-reparto di lungodegenza del P.O. di Cetraro.

      CORONAVIRUS: FURTO ALIMENTI DA PARROCCHIA, RITROVATI DA CC DESTINATI A BISOGNOSI IN COMUNE DEL CROTONESE

      Ignoti hanno rubato un cospicuo quantitativo di generi alimentari destinati ai bisognosi. I prodotti erano custoditi nell'oratorio parrocchiale di Rioccabernarda, nel crotonese, adibito a deposito e smistamento dei generi di prima necessità connessi all'emergenza "covid-19". Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro che sono riusciti a recuperare la merce, trovata all'interno di un garage abbandonato. Tutti i generi alimentari sono stati restituiti al parroco.

      AGGREDISCE CONNAZIONALE IN BARACCOPOLI, ARRESTATO FERITO IN GRAVI CONDIZIONI, PORTATO A REGGIO CALABRIA

      I carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno arrestato per tentato omicidio aggravato Daouda Sylla, di 31 anni, del Mali, regolare, già conosciuto per piccoli precedenti e da poco domiciliato nella baraccopoli di Taurianova dopo aver lasciato quella di San Ferdinando. L'uomo, nella giornata di ieri, nella baraccopoli dove vivono diverse decine di cittadini centrafricani, per lo più regolari e impegnati nella coltivazione dei campi della Piana di Gioia Tauro, ha aggredito con un bastone un connazionale colpendolo ripetutamente con un bastone di legno.

      GRUPPO CAFFO ACQUISTA MARCHIO AMARO PETRUS AD, PARTE DI UN AMPIO PROGETTO CRESCITA PER LINEE ESTERNE

      Il Gruppo Caffo 1915 ha acquisito lo storico marchio Petrus dalla multinazionale Diageo, leader mondiale nel settore delle bevande alcoliche. L'operazione, è scritto in una nota del Gruppo, "è parte di un più ampio progetto di crescita per linee esterne, diversificazione e di internazionalizzazione del gruppo. Il Gruppo Caffo 1915 diventa sempre più protagonista anche in Europa: Petrus, nato in Olanda, per le sue caratteristiche organolettiche, fa parte di una categoria di amari molto apprezzati in Germania e in generale in tutto il nord Europa".

      Pagina aggiornata alle 23:06 di venerdì 06/04/20

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca"

     

     
Pubblicità


Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito