NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Ondata calore, domani 14 città da bollino rosso, 16 venerdì, Reggio in giallo

       

       

      Ondata calore, domani 14 città da bollino rosso, 16 venerdì, Reggio in giallo

      20 lug 22 Le città da bollino rosso per il rischio elevato di ondate di calore passeranno dalle 9 di oggi alle 14 di domani e alle 16 di venerdì. Quelle che già oggi hanno il bollino rosso, e lo manterranno per i prossimi due giorni, sono: Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Genova, Latina, Perugia, Rieti e Roma. Il numero salirà a 14 domani quando si affiancheranno Campobasso, Frosinone, Milano, Torino e Viterbo. Mentre venerdì l'allerta rosso si estenderà anche a Verona e Trieste. E' quanto indica il bollettino sulle ondate di calore del Ministero della Salute, che monitora quotidianamente 27 città capoluogo di provincia. Napoli è l'unica, tra le città monitorate, che avrà il bollino verde, almeno fino a venerdì. Resteranno in giallo, equivalente di allerta 1, tutti e tre i giorni: Ancona, Bari, Cagliari, Catania, Messina, Reggio Calabria, Palermo e Venezia Quanto alle città da bollino arancione, oggi sono Campobasso, Frosinone, Milano, Torino, Trieste, Verona e Venezia. Domani resteranno in arancione Trieste e Verona, mentre per Campobasso, Frosinone, Milano, Torino e Viterbo arriverà il bollino rosso. Infine, dopodomani mentre Trieste e Verona passeranno al bollino rosso, Civitavecchia e Pescara passeranno da giallo ad arancione. Le ondate di calore, ricorda il ministero della Salute sul sito, si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. Queste condizioni climatiche, osserva il ministero, "possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione", in particolare per anziani, bimbi molto piccoli, donne in gravidanza e malati cronici.

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Giovanni Folino
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito