NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Consumatori: Caronte & Tourist deve rimborsare utenti

       

       

      Consumatori: Caronte & Tourist deve rimborsare utenti

      13 apr 22 Caronte & Tourist Spa, dopo la sanzione da quasi 3,8 milioni irrogata ieri dell'Antitrust, deve ora rimborsare i consumatori. Lo sostiene l'Unione Nazionale Consumatori che è intervenuta nel procedimento innanzi all'Authority. "Ieri abbiamo intimato a Caronte di aprire un tavolo di conciliazione per la quantificazione e l'erogazione dei rimborsi agli utenti del servizio di traghettamento dello stretto che in questi anni, come riporta il provvedimento, hanno pagato prezzi eccessivamente onerosi e ingiustificatamente gravosi e che quindi, ora, hanno diritto a essere indennizzati" afferma Mario Intilisano, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori di Messina. I consumatori che hanno diritto di partecipare al tavolo di negoziazione per la restituzione di quanto pagato in eccesso, quantificato dall'Antitrust in un rialzo pari all'80% rispetto al prezzo standard di rotte analoghe, sono quelli che hanno utilizzato i traghetti dal 2017 al 2019. "Auspichiamo che stavolta Caronte & Tourist non voglia fare orecchio da mercante alle richieste dei consumatori che hanno già iniziato a tempestare di telefonate i nostri centralini e che sono stanchi di dover pagare a peso d'oro una traversata di 30 minuti che nel resto del mondo costerebbe 10 euro. Altrimenti annunciamo fin d'ora che proseguiremo la nostra battaglia con ulteriori azioni legali" conclude Intilisano.

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito