NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Scontro sulla 106 a Sibari, due morti e un ferito grave

       

       

      Scontro sulla 106 a Sibari, due morti e un ferito grave

      10 apr 22 Due persone sono decedute nell'ennesimo incidente mortale avvenuto sulla statale 106 ionica. Nell'incidente è morto anche un cane meticcio di grossa taglia che viaggiava a bordo di una delle due auto coinvolte nel sinistro. L'impatto mortale è avvenuto nei pressi dello svincolo di "Sibari", dove il vecchio tracciato della statale Jonica si collega alla 106 bis. Due le autovetture coinvolte una Dacia Duster e una Citroen C8. A bordo della Dacia Duster viaggiavano le due persone decedute, Giacomo Belfiore, 57 anni, e Claudia Ferrari, 56 anni, entrambi di Palermo, mentre sulla Citroen C8 viaggiava un cittadino dell'Est europeo, T.P., di cui non si conosce l'età, che è rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato, con l'elisoccorso, presso l'ospedale di Cosenza. Da come si presentavano le due autovetture, la Dacia Duster con la parte posteriore completamente accartocciata e la Citroen C8 con la parte anteriore completamente rientrata, l'impatto è stato violentissimo. Sulle cause e sulla dinamica dell'incidente stanno lavorando gli uomini della Polizia stradale del distaccamento di Trebisacce. Dai primi sommari rilievi sembra che la causa dell'incidente potrebbe essere dovuta a un tamponamento. Il traffico, nei pressi dell'incidente, è stato interrotto per alcune ore in entrambe le direzioni ed è stato dirottato su alcune strade interne. Sul posto sono intervenuti, oltre agli agenti della polstrada, i carabinieri della compagnia di Cassano, gli agenti della polizia municipale di Cassano, e due squadre dei vigili del Fuoco di Castrovillari e di Rossano che hanno provveduto a estrarre i due corpi dall'abitacolo, alla messa in sicurezza del sito e delle vetture. I due corpi esamini, su disposizione del magistrato di turno della procura del tribunale di Castrovillari, sono stati rimossi e trasportati all'obitorio del cimitero di Cassano.

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito