NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Produceva formaggi senza autorizzazioni, caseificio abusivo sequestrato ad Acri

       

       

      Produceva formaggi senza autorizzazioni, caseificio abusivo sequestrato ad Acri

      23 giu 20 Un caseificio abusivo è stato sequestrato ad Acri dai Carabinieri Forestali. L'operazione è avvenuta nell'ambito di controlli mirati alla tutela del consumatore e all'affidabilità e tracciabilità dei prodotti alimentari- Così i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acri hanno posto i sigilli al caseificio artigianale abusivo. Il sequestro è avvenutonei giorni scorsi a seguito di un controllo ad un allevamento ovicaprino in una azienda in località "Sorbo Amarella" nel Comune di Acri dove è stato rinvenuto un magazzino adibito a produzione di formaggi. Tale attività era effettuata in assenza di autorizzazione e comunicazione all'autorità sanitaria competente, ed omettendo le procedure di tracciabilità/rintracciabilità dei formaggi prodotti. Si è pertanto proceduto al sequestro amministrativo di circa 100 kg di prodotti lattiero caseari di varie forme e stagionatura, e al sequestro dei locali dove i prodotti erano posti, pronti per essere messi in commercio in forma ambulante mediante l'ausilio di un furgoncino coibentato. Inoltre è stata elevata sanzione amministrativa per 6.500 euro .

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito