NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Calano contagiati in Italia (+1363 rispetto a ieri), i dati per regione

       

       

      Calano contagiati in Italia (+1363 rispetto a ieri), i dati per regione

      13 apr 20 Sono complessivamente 103.616 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento di 1.363 rispetto a ieri, quando l'incremento era stato di 1.984. Il dato è stato fornito dalla Protezione civile. Calano ancora, per il decimo giorno consecutivo, i ricoveri in terapia intensiva. Sono 3.260 i pazienti nei reparti, 83 in meno rispetto a ieri. Di questi, 1.143 sono in Lombardia, 33 in meno rispetto a ieri. Dei 103.616 malati complessivi, 28.023 sono ricoverati con sintomi, 176 in più rispetto a ieri, e 72.333 sono quelli in isolamento domiciliare. Il numero dei contagiati totali dal coronavirus in Italia - compresi morti e guariti - è di 159.516, con un incremento rispetto a ieri di 3.153. Il dato è stato reso noto nel corso della conferenza stampa della Protezione civile.

      Dai dati della Protezione civile emerge che sono:

      31.935 i malati in Lombardia (670 in più rispetto a ieri),
      13.818 in Emilia-Romagna (+146),
      12.765 in Piemonte (+260),
      10.766 in Veneto (+37),
      6.257 in Toscana (+95),
      3.365 in Liguria (+32),
      3.080 nelle Marche (-34),
      3.920 nel Lazio (+103),
      3.062 in Campania (+5),
      2.080 a Trento (-2),
      2.512 in Puglia (+60),
      1.307 in Friuli Venezia Giulia (-19),
      2.050 in Sicilia (+20),
      1.778 in Abruzzo (+36),
      1.537 nella provincia di Bolzano (+22),
      625 in Umbria (-62),
      914 in Sardegna (+11),
      791 in Calabria (-4),
      582 in Valle d'Aosta (-6),
      270 in Basilicata (-7),
      202 in Molise (0).

      Quanto alle vittime, se ne registrano

      10.901 in Lombardia (+280),
      2.615 in Emilia-Romagna (+51),
      1.826 in Piemonte (+97),
      882 in Veneto (+26),
      518 in Toscana (+23),
      760 in Liguria (+11),
      713 nelle Marche (+13),
      284 nel Lazio (+5),
      248 in Campania (+6),
      300 nella provincia di Trento (+7),
      267 in Puglia (+7),
      202 in Friuli Venezia Giulia (+7),
      171 in Sicilia (+8),
      224 in Abruzzo (+12),
      212 nella provincia di Bolzano (+7),
      52 in Umbria (0),
      75 in Sardegna (+2),
      67 in Calabria (+1),
      115 in Valle d'Aosta (+3),
      18 in Basilicata (0),
      15 in Molise (0).

      Le vititme sono state 566

      Sono 20.465 le vittime dopo aver contratto il coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a ieri di 566. Ieri l'aumento era stato di 431. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile.

      I guariti 1224 più di ieri

      Sono 35.435 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 1.224 più di ieri. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile. Ieri l'aumento dei guariti era stato di 1.677.

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca"

     

     
Pubblicità


news Oggi in Italia e nel mondo

news Oggi in Calabria

Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito