NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Beni per 3.5 mln sequestrati a imprenditore di Rosarno

       

       

      Beni per 3.5 mln sequestrati a imprenditore di Rosarno

      13 mar 19 Beni per un valore di circa 3,5 milioni sono stati sequestrati, dai carabinieri del Gruppo di Gioia Tauro, all'imprenditore di Rosarno Giuseppe Nasso, di 40 anni. L'uomo arrestato nell'operazione Ares scattata nell'estate scorsa con l'arresto di 45 appartenenti alle cosche di 'ndrangheta dei Cacciola e dei Cacciola-Grasso. Le indagini che hanno portato all'esecuzione del sequestro, coordinate dalla Procura di Reggio Calabria, hanno permesso di appurare la partecipazione di Nasso, arrestato con l'accusa di associazione mafiosa, alla cosca Cacciola-Grasso. Proprio durante l'esecuzione del provvedimento a suo carico i carabinieri trovarono, nascosto in un controsoffitto del suo negozio di ferramenta, circa un milione di euro, suddivisi in mazzette e confezionati all'interno di pacchi sottovuoto. Il sequestro ha riguardato denaro contante, conti correnti, polizze assicurative e un'impresa individuale, comprensiva di tutto il compendio aziendale, e beni immobili.

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito