NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . AreaUrbana . Video . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

      Incendiataa auto giornalista de il Quotidiano a Paola

       

       

      Incendiataa auto giornalista de il Quotidiano a Paola

      12 mar 19 Persone non identificate hanno incendiato a Paola, nella zona del Tirreno cosentino, l'automobile del giornalista del "Quotidiano del Sud" Guido Scarpino. La vettura (un'Alfa Romeo 156), che é rimasta distrutta, prima di essere incendiata é stata cosparsa con liquido infiammabile. Scarpino ha denunciato l'intimidazione alla Polizia di Stato, che ha avviato le indagini. L'ipotesi più accreditata é che l'episodio possa collegarsi ad una vendetta in relazione all'attività giornalistica svolta da Scarpino. Non é la prima volta che il giornalista del Quotidiano del Sud subisce intimidazioni. In passato un'altra sua automobile era stata data alle fiamme.

      Federazione nazionale della Stampa italiana e Sindacato Giornalisti della Calabria esprimono solidarietà a Guido Scarpino, cronista del Quotidiano del Sud al quale ignoti hanno incendiato l'automobile a Paola, cittadina del Tirreno Cosentino. Non è la prima volta che il giornalista subisce intimidazioni per via del suo lavoro. "Siamo al fianco del collega Scarpino e lo esortiamo a proseguire nella sua attività sul territorio, che evidentemente dà fastidio a chi vorrebbe condurre indisturbato i suoi loschi affari lontano dai riflettori dei media", affermano FNSI e Sindacato regionale. "L'auspicio - proseguono - è che forze dell'ordine e magistratura facciano presto chiarezza su quanto accaduto e assicurino al giornalista di poter lavorare in serenità e sicurezza al servizio dei lettori. Esortiamo tutti i colleghi, calabresi e non solo, a riprendere e rilanciare l'attività di Guido Scarpino, facendo così da 'scorta mediatica' non solo al giornalista, ma al diritto stesso dei cittadini ad essere informati".

      Solidarietà a Scarpino é stata espressa dal senatore del Pd Ernesto Magorno, che parla di "ignobile atto intimidatorio. Un gesto - sostiene il parlamentare - che non fermerà il suo prezioso lavoro per la Calabria".

      © RIPRODUZIONE RISERVATA

      Cerca con Google nell'intero giornale:

      -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


Copyright © 2017 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione.
Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso non e' consentito