NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Incontro in Prefettura Reggio per conoscere volontà Enti su Sogas

     

     

    Incontro in Prefettura Reggio per conoscere volontà Enti su Sogas

    10 mar 17 Si è svolta oggi in Prefettura, a Reggio Calabria, una riunione, richiesta dall'Ufficio di curatela della Sogas, società di gestione dell'Aeroporto dello Stretto, e finalizzata a conoscere la volontà degli Enti ai fini della proroga dell'esercizio provvisorio autorizzato fino al prossimo 15 marzo. "All'incontro - è scritto in una nota della Prefettura - hanno partecipato i rappresentanti del Comune di Reggio Calabria, della Città Metropolitana e della Regione Calabria che, nell'occasione, hanno confermato la disponibilità a sostenere la proroga dell'esercizio provvisorio fino al prossimo 30 giugno. Prosegue, altresì, l'impegno del Prefetto per il superamento della situazione dei 14 lavoratori della Sogas interessati dal licenziamento". "Il prossimo martedì 14 marzo, insieme ai curatori e al direttore dell'Ispettorato territoriale del lavoro - conclude la nota - lo stesso Prefetto incontrerà a Roma il direttore generale degli ammortizzatori sociali e degli incentivi all'occupazione presso il ministero del Lavoro".

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultime
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore