NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Incidente sulla Due Mari, muore 36enne, ferito in rianimazione

     

    Incidente sulla Due Mari, muore 36enne, ferito in rianimazione

    19 apr 17 Un morto, Umberto Fratto, 36 anni, parrrucchiere di Cataznaro, e due feriti, di cui uno in gravissime condizioni. È il bilancio di un incidente stradale avvenuto stamani alle porte di Catanzaro sulla statale 280 che collega il capoluogo a Lamezia Terme. Un'auto, una Alfa Romeo Mito, si è ribaltata, per cause in corso di accertamento, pochi metri dopo aver percorso la galleria del Sansinato. Nel violento impatto ha perso la vita il trentaseienne mentre altre due persone sono rimaste ferite. Molto gravi vengono definite le condizioni di uno dei due feriti, entrambi giovani, estratti ancora vivi dalle lamiere della vettura. Dopo essere giunto nell'ospedale Pugliese di Catanzaro il ferito più grave è stato trasferito in sala operatoria dove è in corso un delicato intervento chirurgico. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e le pattuglie della polizia stradale. I tre erano diretti all'aereoporto di Lamezia dove dovevano prendere il volo per un corso di aggiornamento.

    Ferito in serata in rianimazione. Permangono gravissime le condizioni del 25enne G.V., impiegato e calciatore nella squadra del Montepaone, rimasto ferito nell'incidente. Dopo essere stato sottoposto a un delicato intervento neurologico il giovane si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Pugliese. Non è invece in pericolo di vita la trentaseienne G.M. che era in auto insieme ai due. I tre erano diretti all'aeroporto di Lamezia Terme dove dovevano prendere un aereo per Milano. L'auto sulla quale viaggiavano ha perso improvvisamente aderenza sull'asfalto bagnato per la pioggia, andando a sbattere prima contro il muro a lato della carreggiata e poi finendo sullo spartitraffico in cemento. Sul colpo è deceduto Fratto, apprezzato parrucchiere del capoluogo.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     
Pubblicità


    Facebook
 Ultimi Video

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore