NuovaCosenza.com
Google
su tutto il Web su NuovaCosenza
mail: info@nuovacosenza.com
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .
 

      Condividi su Facebook

    Calabria sott'acqua: frane a Soverato e Formicoli

     

     

    Calabria sott'acqua: frane a Soverato e Formicoli

    05 mar 11 Una violenta ondata di piogge si sta abbattendo sulla Calabria creando frane e disagi. Così come previsto dai vari allerta meteo, l'acqua sta cadendo copiosa sulla nostra regione allertando vigili del fuoco e protezione civile. Due le frane segnalate fino ad ora. La prima sul versante ionico tra Montepaone e Soverato dove due smottamenti franosi nei pressi dello svincolo della 106 per Soverato hanno bloccato il traffico richiedendo l'intervento dei vigili del fuoco per soccorrere alcuni automobilisti rimasti intrappolati nelle loro auto. A seguito della frana la 106 e' percorribile in un solo senso di marcia alternato. Nel pomeriggio, sempre nel catanzarese, si è verificato un movimento franoso nella zona di Squillace superiore. La frana ha interessato una strada mettendo a rischio il bombolone del gas di un ristorante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per mettere in sicurezza il contenitore del gas. Nessun danno è stato registrato alla struttura del locale. A Crotone un violento acquazzone ha costretto al rinvio della partita di calcio Crotone-Ascoli a causa del campo allagato. Sul versante tirrenico, invece, a Ricadi, un costrone di roccia e' crollato a causa delle recenti piogge bloccando la strada di accesso alla famosa spiaggia di Formicoli situata nel bel mezzo delal Costa degli Dei tra Tropea e Capo Vaticano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Spilinga ed i Vigili Urbani del Comune di Ricadi. Ma la condizione piu' critica si registra sulla fascia ionica della provincia di Reggio Calabria, dove i comuni di Caraffa del Bianco, Casignana, Bianco e Sant'Agata del Bianco sono interessati da allagamenti e smottamenti. Chiusa la strada che collega l'abitato di Casignana con la strada statale 106, mentre su diverse arterie si segnalano cedimenti ed il deposito di detriti e fango. Nello stesso comprensorio e' a limite esondazione il torrente Laverda.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Cerca con nell'intero giornale:

    -- >Guarda l'indice delle notizie su: "Cronaca e Attualità "

     

     

 


    Facebook
 Ultime Notizie
 

Multimedia


 

Web TV -  Video

 

 
Home . Cronaca . Politica . Area Urbana . Speciali . Video . Innovazione . Universtitą . Spettacoli . Sport . Calcio . Meteo .

Copyright © 2010 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Registrazione Tribunale Cosenza n.713 del 28/01/2004 - Direttore Responsabile: Pippo Gatto
Dati e immagini presenti sul giornale sono tutelati dalla legge sul copyright. Il loro uso e' consentito solo previa autorizzazione scritta dell'editore