HOME, Torna alla pagina Indice
Citta' di Cosenza , Torna alla pagina Indice
Dir.resp. Pippo Gatto
Home . Cronaca . Università . Sport . Politica . Link . Cultura . Spettacoli . Calcio . Forum . Meteo .
Hinterland
 Rende
 Castrolibero
 Castiglione
 Servizi on Line
 Segnala i problemi 
 Famacie di Turno 
 Gare e Appalti 
 Bandi e Concorsi 
 Cinema 
 Scrivi alla Redazione 


 
 Turismo
 I Monumenti
 Mappa dell'Hinterland
 Centro Storico
 Notizie per i visitatori
 Rubriche
 Alimentazione
 Ambiente
 Attualità/Cronaca
 Consumatori
 Cronaca Rosa e Gossip
 Cultura
 Diritti del Cittadino
 Economia e Finanza
 Innovazione e Tecnologia
 Politica e Sociale
 Servizi Speciali e Dossier
 Sindacati
 Spettacoli
 Sport
 Partecipativi
 Chat
 Forum
 Scienza
 Informatica
 Innovazione
 Scienza
 Associazioni
 Salute
 Prevenzione
 Sanità e Salute
 Scuola e Giovani
 Scuola
 Musica
 Università




Previsioni: Epson Meteo


La Procura chiede i tabulati a quotidiano lucano

 

La Procura chiede i tabulati telefonici ad un quotidiano lucano. Ordine e Assostampa “Vicenda paradossale e lesiva del diritto di cronaca”

08 ago 08 La Procura della Repubblica di Salerno ha chiesto alla società editoriale del "Quotidiano della Calabria" di Catanzaro di sapere "le generalità degli effettivi utilizzatori" del centralino del giornale e del cellulare affidato in dotazione a Paride Leporace, direttore de "Il Quotidiano della Basilicata". Lo ha reso noto lo stesso Leporace, che ha definito "paradossale" la richiesta della Procura di Salerno, nell'ambito di inchieste avviate dopo denunce presentate dal pm di Catanzaro, Luigi De Magistris. Il primo agosto scorso, i Carabinieri del Ros avevano chiesto di conoscere chi ha utilizzato i telefoni de "Il Quotidiano della Basilicata" nel periodo fra il 2006 e il 3 giugno 2008 e Leporace rispose dicendo che era "impossibile" riuscirci. Il giornalista ha detto oggi, in una nota che sarà pubblicata domani sul giornale, di "non avere nulla da nascondere e non temo - ha aggiunto - eventuali indagini sul mio conto. Sono a disposizione dei magistrati salernitani per rendere spiegazioni su qualsiasi argomento di loro interesse, fatta salva la mia attività di giornalista, per fortuna ancora salvaguardata - ha concluso - dal segreto professionale"

Vicenda paradossale e lesiva. L'Ordine dei giornalisti della Basilicata e l'Associazione regionale della stampa hanno espresso, in una nota congiunta, "solidarietà" al direttore de "Il Quotidiano della Basilicata", Paride Leporace, dopo la richiesta della Procura della Repubblica di Salerno, che ha chiesto di sapere chi utilizza il centralino de "Il Quotidiano della Calabria" e il cellulare in uso allo stesso Leporace. Ordine e Assostampa hanno definito "paradossale la vicenda, dal momento che nella richiesta è già contenuta la risposta". I due organismi hanno detto che "i reiterati interventi promossi nei confronti del giornale sono fortemente lesivi del diritto-dovere di cronaca e palesemente in contrasto con la legittima tutela del segreto professionale dei giornalisti. Ordine e associazione - conclude la nota - si faranno carico di investire della vicenda gli organismi nazionali della categoria".

 

Home . Cronaca . Università . Sport . Politica . Link . Cultura . Spettacoli . Calcio . Forum . Meteo .

Copyright © dal 2004 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Reg. Trib. CS n.713 del 28/01/2004
Tutti i dati e le immagini presenti sul sito sono tutelati dalla legge sul copyright
Il loro uso e' consentito soltanto previa autorizzazione scritta dell'editore

Per una migliore visualizzazione del portale si consiglia uan risoluzione di 800x600 punti