HOME, Torna alla pagina Indice
Citta' di Cosenza , Torna alla pagina Indice
Dir.resp. Pippo Gatto
Home . Cronaca . Università . Sport . Politica . Link . Cultura . Spettacoli . Calcio . Forum . Meteo .
Hinterland
 Rende
 Castrolibero
 Castiglione
 Servizi on Line
 Segnala i problemi 
 Famacie di Turno 
 Gare e Appalti 
 Bandi e Concorsi 
 Cinema 
 Scrivi alla Redazione 


 
 Turismo
 I Monumenti
 Mappa dell'Hinterland
 Centro Storico
 Notizie per i visitatori
 Rubriche
 Alimentazione
 Ambiente
 Attualità/Cronaca
 Consumatori
 Cronaca Rosa e Gossip
 Cultura
 Diritti del Cittadino
 Economia e Finanza
 Innovazione e Tecnologia
 Politica e Sociale
 Servizi Speciali e Dossier
 Sindacati
 Spettacoli
 Sport
 Partecipativi
 Chat
 Forum
 Scienza
 Informatica
 Innovazione
 Scienza
 Associazioni
 Salute
 Prevenzione
 Sanità e Salute
 Scuola e Giovani
 Scuola
 Musica
 Università




Previsioni: Epson Meteo


Operazione antidroga dei CC nel crotonese

 

Operazione antidroga dei CC nel crotonese: 3 arresti e 2 denunce

05 ago 08 I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro, nel corso di un servizio di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti che ha interessato il territorio dell'Alto Marchesato crotonese, hanno tratto in arresto tre persone e ne hanno denunciate altre due. In manette sono finiti due giovani di Cerenzia fermati ad un posto di controllo lungo la strada statale 107; si tratta di Giovanni Mauro, di 25 anni, e di Franco Foglia, di 21 anni, nella cui autovettura i carabinieri hanno rinvenuto un involucro contenente 30 grammi di marijuana. Successivamente, nel centro abitato di Mesoraca, sono stati fermati e denunciati un 31enne di Laveno Ponte Tresa (Varese), e un 33enne di Mesoraca, per il possesso di un grammo di hascish per uso personale. A Roccabernarda, infine, i carabinieri hanno tratto in arresto Antonio Iaquinta, agricoltore di 23 anni. Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto, in una cassetta di sicurezza, varie buste di cellophan di differente pesatura contenenti complessivamente 136 grammi di marijuana, 0,5 grammi di hascish ed un proiettile calibro 7,65. Sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione ed un piccolo tritatutto manuale utilizzato per sminuzzare lo stupefacente. Questa mattina, durante il rito direttissimo, il giudice ha convalidato l'arresto dei tre giovani.

 

Home . Cronaca . Università . Sport . Politica . Link . Cultura . Spettacoli . Calcio . Forum . Meteo .

Copyright © dal 2004 Nuova Cosenza. Quotidiano di informazione. Reg. Trib. CS n.713 del 28/01/2004
Tutti i dati e le immagini presenti sul sito sono tutelati dalla legge sul copyright
Il loro uso e' consentito soltanto previa autorizzazione scritta dell'editore

Per una migliore visualizzazione del portale si consiglia uan risoluzione di 800x600 punti